Sono costantemente su telefoni e dispositivi. Scrivono invece di chiamare. Twittano. Si spezzano. Progettano le proprie app. La tecnologia è il loro ambiente nativo.

La generazione Z (11-17 anni) sta crescendo in un mondo che sembra completamente diverso da quello in cui sono cresciuti i loro genitori e insegnanti. Per saperne di più sulla Gen Z, abbiamo lanciato uno studio su oltre 1.000 studenti negli Stati Uniti e 400 + dei loro insegnanti per scoprire…

leggi